Una carezza in un pugno (Adriano Celentano) testo video download

Una carezza in un pugno Adriano Celentano testo video downloadCi sono canzoni intramontabili, dei superclassici della musica italiana e molte sono state portate al successo proprio da Celentano.

Una di queste è certamente Una carezza in un pugno, che uscì nel 1968 e faceva parte dell’omonimo album che si chiamava Azzurro/Una carezza in un pugno

 

Il testo di é di Luciano Beretta e Miki Del Prete, la musica di Gino Santercole e Nando de Luca.

Testo Una carezza in un pugno Adriano Celentano:

 

  • A mezzanotte sai 
  • che io ti penserò 
  • ovunque tu sarai, sei mia 
  • e stringerò il cuscino fra le braccia 
  • mentre cercherò il tuo viso 
  • che splendido nell’ombra apparirà 
  • mi sembrerà di cogliere 
  • una stella in mezzo al ciel, 
  • così tu non sarai lontano 
  • quando brillerai nella mia mano. 
  • Ma non vorrei che tu 
  • a mezzanotte e tre, 
  • stai già pensando a un altro uomo. 
  • Mi sento già sperduto 
  • e la mia mano 
  • dove prima tu brillavi, 
  • è diventata un pugno chiuso, sai. 
  • Cattivo come adesso 
  • non lo sono stato mai, 
  • e quando mezzanotte viene, 
  • se davvero mi vuoi bene, 
  • pensami mezz’ora almeno, 
  • e dal pugno chiuso 
  • una carezza nascerà. 
  • E stringerò il cuscino fra le braccia 
  • mentre cercherò il tuo viso 
  • che splendido nell’ombra apparirà. 
  • Ma non vorrei che tu 
  • a mezzanotte e tre, 
  • stai già pensando a un altro uomo. 
  • Mi sento già sperduto 
  • e la mia mano 
  • dove prima tu brillavi, 
  • è diventata un pugno chiuso, sai. 
  • Cattivo come adesso 
  • non lo sono stato mai, 
  • e quando mezzanotte viene, 
  • se davvero mi vuoi bene, 
  • pensami mezz’ora almeno, 
  • e dal pugno chiuso 
  • una carezza nascerà.

Dove scaricare questa canzone:

Una carezza in un pugno (Adriano Celentano) testo video downloadultima modifica: 2013-03-25T21:03:00+00:00da blogmaster70
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento