Canzone (Don Backy – Celentano) testo video Sanremo 1968

Canzone Don Backy - Celentano testo video Sanremo 1968Ecco un’altra spettacolare canzone italiana firmata Don Backy.

Fu presentata al Festival di Sanremo 1968, ed ha veramente una storia interessante.

All’epoca infatti iniziò il diverbio Adriano Celentano vs. Don Backy, e sembra che celentano stonò di proposito durante l’esibizione live nel palco dell’Ariston, infatti questa che viene considerata una delle più belle canzoni italiane di sempre, arrivò ‘solo’ 3a quell’anno.

Di seguito le 2 interpretazioni: Don Backy e Adriano Celentano

Sopra: Don Backy canta Canzone, Festival di Sanremo 1968.

Sopra. Adriano Celentano canta Canzone:

testo canzone:

  • Nel più bel sogno, ci sei solamente tu 
  • sei come un’ombra che non tornerà mai più 
  • tristi sono le rondini nel cielo 
  • mentre vanno verso il mare 
  • é la fine di un amore 
  •  
  • Io sogno e nel mio sogno vedo che 
  • non parlerò d’amore, non ne parlerò mai più 
  • quando siamo alla fine di un amore 
  • piangerà soltanto un cuore 
  • perché l’altro se ne andrà 
  • Ora che sto pensando ai miei domani 
  • son bagnate le mie mani 
  • sono lacrime d’amore 
  •  
  • Nel più bel sogno ci sei solamente tu 
  • sei come un’ombra che non tornerà mai più 
  • questa canzone vola per il cielo 
  • le sue note nel mio cuore 
  • stan segnando il mio dolore 
  •  
  • Questa canzone vola per il cielo 
  • le sue note nel mio cuore 
  • stan segnando il mio dolore
Canzone (Don Backy – Celentano) testo video Sanremo 1968ultima modifica: 2013-03-25T21:30:56+00:00da blogmaster70
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento