Guerra e Pace (Fabri Fibra) testo video ufficiale

Guerra e Pace Fabri Fibra testo video ufficialeE’ uscita ieri la nuova canzone di Fibra con il nuovo video.

Guerra e Pace qui le altre canzoni,  è il singolo omonimo del nuovo album del rapper marchigiano.

L’album uscirà il 5 febbraio 2013.

Il video è girato al fresco, nel senso che Fibra canta in mezzo alla neve, in un parco, in montagna ( chissà dove è stato girato? Non lo sappiamo , boh..)

Il testo della canzone è molto personale, parla della situazione sociale in cui si trova oggi Fibra, delle sue asperanze e dei suoi progetti, tarpati dalla burocrazia italiana, ed inevitabilmente si rivolge ai giovani che, come lui sulla 30ina si ritrovano nella stessa situazione di ‘attesa’, un’attesa tra la guerra e la pace:

guerra e pace fibra copertina album

Sopra: ecco la copertina del nuovo album di Fabri Fibra Guerra e Pace

Sopra: il nuovo video ufficiale di Fabri Fibra guerra e Pace

Testo integrale:

  • Rit. Guerra e pace dentro noi 
  • Dentro noi non c’è buio senza luce (x2) 
  •  
  • Prova microfono, così ho cominciato 
  • Sa, sa, sa, sa 
  • Corro veloce, finisco il fiato 
  • Ah, ah, ah, ah 
  • Fino a ieri i miei pezzi non facevano rumore come i pensieri 
  • Se penso a quanti moduli ho compilato 
  • Questa fretta che non domino alla fine ha complicato tutto 
  • Qui è tutto immobile come il pubblico 
  • Uscire fuori da queste quattro mura 
  • Come lei rifatta, la vedo dura 
  • In pochi ce la fanno come col mutuo 
  • Io ce l’ho fatta ma non so cosa ho ottenuto 
  • Ogni pensiero in testa è un mattone 
  • Me li porto sempre dietro come un alettone 
  •  
  • Rit. x2 
  •  
  • Qualcuno un giorno mi ha detto 
  • “Ovunque tu vada ci sei già” 
  • Io ho risposto “Cambio solo città” 
  • Lui mi ha detto “Qui nessuno lo fa” 
  • Ti vedranno come un caso umano 
  • Un miracolo italiano al contrario 
  • Tu scappa via lontano da qui come Saviano 
  • Da qui non ci salviamo 
  • Che più nemmeno come camerieri serviamo 
  • Io ti ringrazio e ringrazio Roberto a nome di tutti, penso 
  • Quando ho letto “Gomorra” avevo il sesto senso 
  • Questa cosa la vivo, la respiro 
  • Questa cosa è uscita dal libro 
  • E le persone sono uscite dallo schermo magre 
  • Si vede quasi lo scheletro 
  • E vogliono mangiare come i barbari a Roma 
  • Mentre l’Italia fa shopping, “Pretty Woman” 
  •  
  • Rit. x2 
  •  
  • Cosa è stato? 
  • A 35 anni il Paese mi ha bloccato 
  • Ho comprato un seminterrato per fare lo studio 
  • Per lavorare, il mio futuro 
  • E’ tutto fermo da mesi, il Comune non risponde 
  • Non posso toccare neanche un muro 
  • Resto in attesa come il numero 
  • In coda non si respira 
  • Se non conosci nessuno resti in fila 
  • Una fila che non sai dove comincia e finisce 
  • Tu resti in casa con tua madre che ti pulisce il culo, insicuro 
  • Porte chiuse come all’inferno, sono giovane 
  • Ho le idee, c’ho i soldi e questi mi tengono fermo 
  • Il Paese è lento, incastrato nel passato 
  • I ragazzi non dicono, non fanno, non si lamentano 
  • Lo accettano così com’è 
  • Ma quando poi se ne accorgono sul web rompono il cazzo a me 
  • Non sono sazio, ho fame 
  •  
  • Rit. x2 
  •  
  • Non c’è buio senza luce (x2) 
  •  
  • Rit. x2

Altre informazioni sul video:

  • Video del brano Guerra E Pace, titletrack contenuta nell’album in uscita il 5 febbraio 2013 (Universal Music Italia). 
  • Regia: Cosimo Alemà, 
  • Produzione: The Mob.
Guerra e Pace (Fabri Fibra) testo video ufficialeultima modifica: 2013-02-01T08:28:00+00:00da blogmaster70
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento