Beyoncé canta l’inno americano all’insediamento di Obama

Beyoncé canta l'inno americano all'insediamento di ObamaIl 21 gennaio si è svolta a Washington la manifestazione per l’insediamento del Presidente degli Stati Uniti d’America Barak Obama.

Beyoncé canta The Star-Spangled Banner qui con traduzione ma, c’é un ma…

A Capitol Hill, di fronte a decine di migliaia di persone, con le televisioni di mezzo mondo che la riprendevano in diretta, Beyoncé Knwoles avrebbe cantato in playback, secondo il Times di Londra.

La notizia proverrebbe da un elemento della band dei marines che l’accompagnavano, che ha dichiarato che, il giorno prima la stessa beyoncè avrebbe pre-registrato il pezzo; Voi che ne pensate?

Di seguito, il video della performance: 

Considerazioni: da quello che si può capire, a distanza di un giorno e di migliaia di chilometri, è che se Beyoncé avesse preregistrato l’inno nazionale americano l’avrebbe fatto un tantino meglio.

Come si può notare, infatti sbaglia l’attacco della canzone, partendo con note troppo basse.

Beyoncé è una grandissima cantante e, anche se fosse comprensibile che per ‘emozione’ abbia pre-registrato il pezzo, a Noi sembra che questa performance sia del tutto ‘LIVE’. 

Beyoncé canta l’inno americano all’insediamento di Obamaultima modifica: 2013-01-23T06:44:00+00:00da blogmaster70
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento