UNA GIORNATA UGGIOSA – BATTISTI – TESTO E VIDEO, 1979

una giornata uggiosa battistiContinuiamo questo approfondimento estivo su le più belle canzoni di Lucio Battisti, è la volta di Una Giornata Uggiosa, titolo di un album del 1979, uno degli ultimi lavori con Mogol, con canzoni molto belle, ma anche molto criticate.

Forse Battisti, come molti dicono si ‘sentiva stanco’, io non credo, forse voleva solo fare cose nuove, sperimentare nuove forme musicali, infattti questa canzone è quasi in uno stile dance o meglio da discoteca, come si diceva all’epoca…

Fatto che sta, che presi da un irrefrenabile bisogno espressivo-compulsivo, abbiamo fatto un Video di questo grande successo, diciamo che quelli che c’erano a disposizione non ci piacevano, quindi speriamo di aver fatto cosa gradita: 

Canzoni dell’album Una giornata uggiosa:

  1. Il monolocale
  2. Arrivederci a questa sera
  3. Gelosa cara
  4. Orgoglio e dignità
  5. Una vita viva
  6. Amore mio di provincia
  7. Questo amore
  8. Perché non sei una mela
  9. Una giornata uggiosa
  10. Con il nastro rosa

Testo: Una giornata uggiosa – Lucio Battisti – Mogol :

 

  • Sogno un cimitero di campagna e io là 
  • all’ombra di un ciliegio in fiore senza età 
  • per riposare un poco 2 o 300 anni 
  • giusto per capir di più e placar gli affanni 
  • Sogno al mio risveglio di trovarti accanto 
  • intatta con le stesse mutandine rosa 
  • non più bandiera di un vivissimo tormento 
  • ma solo l’ornamento di una bella sposa 
  • Ma che colore ha una giornata uggiosa 
  • ma che sapore ha una vita mal spesa 
  • Ma che colore ha una giornata uggiosa 
  • ma che sapore ha una vita mal spesa 
  • Sogno di abbracciare un amico vero 
  • che non voglia vendicarsi su di me di un suo momento amaro 
  • e gente giusta che rifiuti d’esser preda 
  • di facili entusiasmi e ideologie alla moda 
  • Ma che colore ha una giornata uggiosa 
  • ma che sapore ha una vita mal spesa 
  • Ma che colore ha una giornata uggiosa 
  • ma che sapore ha una vita mal spesa 
  • Sogno il mio paese infine dignitoso 
  • e un fiume con i pesci vivi a un’ora dalla casa 
  • di non sognare la Nuovissima Zelanda 
  • Per fuggire via da te Brianza velenosa 
  • Ma che colore ha una giornata uggiosa 
  • ma che sapore ha una vita mal spesa
UNA GIORNATA UGGIOSA – BATTISTI – TESTO E VIDEO, 1979ultima modifica: 2012-08-07T21:39:00+00:00da blogmaster70
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento