EMMA – NON E’ L’INFERNO – SANREMO 2012 – Testo e Video

Ecco il testo e videoemma,sanremo,2012,recensioni,testo,testi,video di NON E’ L’INFERNO , di EMMA MARRONE, a Sanremo 2012

Brutta canzone, cantata molto bene da Emma, ma nonostante Emma abbia messo tutto il suo impegno e la sua professionalità, la canzone non regge, una smielata canzone di psudo-protesta morale, un povero soldato che tornando dalle guerre canta contro il mondo che non và, nel peggior stile del Celentano-pensiero, orribilis, un misto de amicisiano fra difficoltà a trovare un pezzo di pane e la difficoltà di portarsi avanti, senza lavoro e senza speranze economiche, in tempo di crisi…

Ma non avevamo dei grandi cantautori che cantavano stà roba? Pietosa..

NON E’ L’INFERNOEMMA MARRONE – Testo:

Ho… dato la vita e il sangue per il mio paese
e mi ritrovo a non tirare a fine mese,
in mano a Dio le sue preghiere
Ho… giurato fede mentre diventavo padre
due guerre senza garanzia di ritornare,
solo medaglie per l’onore
Se qualcuno sente queste semplici parole,
parlo per tutte quelle povere persone che
ancora credono nel bene…
Se tu hai coscienza guidi e credi nel paese
dimmi cosa devo fare per pagarmi da mangiare,
per pagarmi dove stare,
dimmi che cosa devo fare
No, questo no, non è l’inferno,
ma non comprendo com’è possibile
pensare che sia più facile morire
No, non lo pretendo ma ho ancora il sogno
che tu mi ascolti e non rimangano parole

Ho… pensato a questo invito non per compassione
ma per guardarla in faccia e
farle assaporare un po’ di vino e un poco da mangiare
Se sapesse che fatica ho fatto per parlare con mio figlio
che a 30 anni teme il sogno di sposarsi
e la natura di diventare padre
Se sapesse quanto è difficile il pensiero
che per un giorno di lavoro
c’è che ha più diritti di chi ha creduto
nel paese del futuro
No, questo no, non è l’inferno,
ma non comprendo com’è possibile
pensare che sia più facile morire
No, non lo pretendo ma ho ancora il sogno
che tu mi ascolti e non rimangano parole,
Non rimangono parole…
Pensare che sia più facile morire
Io no, non lo pretendo
ma ho ancora il sogno
che non rimangano parole
Non rimangano parole
Non rimangano parole

EMMA – NON E’ L’INFERNO – SANREMO 2012 – Testo e Videoultima modifica: 2012-02-15T10:24:00+00:00da blogmaster70
Reposta per primo quest’articolo

7 pensieri su “EMMA – NON E’ L’INFERNO – SANREMO 2012 – Testo e Video

  1. Secondo me non sa neanche cantare. Per arrivare a ottave alte non occorre urlare con la lingua perpendicolare all’ugola. Sulle note basse quasi non si sente, sulle alte spacca i timpani. Mi sembra un po’ pompata. Come tante voci che si vedono in questi reality musicali, è un potenziale bel timbro. Ma cantanti o si nasce o si diventa. Per diventarlo…. cara Emma… devi studiare un bel po’!

  2. EMMA E’ FANTASTICA, GRANDE GRINTA E PRESENZA SCENICA…. LA CANZONE E’ BRUTTA E CANTATA DA LEI NON E’ NEANCHE CREDIBILE ….
    PER ME AVREBBE VINTO ANCHE CANTANDO L’ELENCO DEL TELEFONO PERCHE’ E’ SUPPORTATA DA TANTI GOVANISSIMI FANS CHE LA SOSTENGONO CON IL TELEVOTO…
    NON SONO D’ACCORDO CON LA SUA VITTORIA PERCHE’ DOVREBBE ESSERE IL FESTIVAL DELLA CANZONE ITALIANA E LA CANZONE LA TROVO ORRENDA …
    EMMA COME CANTANTE INVECE MI PIACE MOLTO!!!!!!!

Lascia un commento